Servizi interni

Villa Guardatoia

img 1

All'interno dell'Azienda agrituristica Marzalla è possibile visitare Villa Guardatoia.
Edificata nella prima metà del secolo XVII dalla famiglia Cecchi, cui tuttora appartiene, come casa di campagna e casino di caccia, la villa è circondata da un ampio parco, nel quale si possono ammirare un "uccelliera" e un laghetto.
Sul prato antistante, vecchia "rimessa" delle carrozze, ristrutturata e, a lato, antica cisterna coperta da tettoia e due "posti di guardia" costruiti in cotto.
All’interno si possono ammirare, perfettamente conservati, la sala del biliardo, il salone della musica, la biblioteca e gli appartamenti nobili con baldacchini in broccato di seta e arazzi con scene di vita campestre.

Compreso nel prezzo: no

Piscina

img 1

All'interno dell'Azienda agrituristica Marzalla inoltre sono a disposizione degli ospiti di una suggestiva piscina 6x12 metri "ecologica” con trattamento acqua solo a base di sale e senza utilizzo di prodotti chimici inquinanti, che si affaccia sul pittoresco vigneto sottostante e dispone di lettini e sdraio.

Compreso nel prezzo: sì

Laghetto

img 1

All'interno dell'Azienda agrituristica Marzalla è anche a disposizione degli ospiti un lago per la pesca sportiva.

Compreso nel prezzo: sì

Campo da pallavolo

img 1

All'interno dell'Azienda agrituristica Marzalla è anche a disposizione degli ospiti un campo da pallavolo.

Compreso nel prezzo: sì

Campo da calcio

img 1

All'interno dell'Azienda agrituristica Marzalla è anche a disposizione degli ospiti un campo da calcio in erba.

Compreso nel prezzo: sì

Sala convegni

img 1

All’interno dell’Azienda agrituristica Marzalla è inoltre a disposizione una sala convegni che occupa quella che fu l’antica “Sala delle carrozze” ristrutturata per ospitare gruppi fino a 40 persone per Meeting o Convention in un ambiente esclusivo per il fascino e l’arredo e dotata di impianto di amplificazione voce, proiettore, videoregistratore, telefono e fax.

Questo locale può anche essere usato da gruppi come sala comune per attività ricreative con possibilità di “autocucina”.

Internet wifi gratuito

Compreso nel prezzo: no

Ristorante

img 1

Accanto all’Azienda Agricola Marzalla (a 50 metri), c’è l’ Osteria Il Poderino, un piccolo ristorante situato in una antica casa colonica circondata dagli olivi.

All'interno le sale sono arredate con mobili d’epoca e scalda l’atmosfera un caminetto, spesso usato per la tradizionale "cottura alla brace" di carni verdure e per gli "arrosti girati".

La cucina, tipicamente toscana, ripropone antiche ricette e comprende le zuppe di farro e di verdure, la ribollita, i ravioli, le tagliatelle e gli strozzapreti, le tagliate e i carpacci e vari tipi di dolci fatti in casa.

In estate si mangia all’aperto, rinfrescati dalla brezza che discende dalle montagne della Svizzera pesciatina.

Compreso nel prezzo: no

Attività sportive

TENNIS CLUB COLLEVITI

img 1

3 campi da tennis in terra battuta

Compreso nel prezzo: no

Distanza: 500 m

Equitazione

img 1

A 10 Km Maneggio Corte Benedetto, sede di una delle migliori scuole di salto ad ostacoli in Toscana, è dotato di due campi ed un tondino in sabbia ed offre lezioni d'equitazione a bambini ed adulti, oltre alla possibilità di escursioni guidate in campagna lungo le ippovie di Lucca e dintorni. Il centro ippico ha una scuderia attrezzata e può ospitare cavalli a pensione in box e in paddock.

Compreso nel prezzo: no

Distanza: 10 km

Golf

img 1

A 15 km Montecatini Golf Club. Il tracciato di quasi 6.000 metri è complesso e impegnativo, molto mosso, con ostacoli d'acqua naturali che insidiano il gioco in almeno cinque delle diciotto buche. Altri ostacoli naturali sono valloni, vegetazione d'alto fusto, e qualche fuori limite che può impensierire.

Compreso nel prezzo: no

Distanza: 15 km

Parco Avventura "Selva del Buffardello"

img 1

Località Prà di Lago San Romano in Garfagnana (Lucca)

All'interno del Parco Avventura ci sono otto percorsi, tre per bambini e cinque per ragazzi e adulti. Tutti gli utenti vengono dotati di un'attrezzatura omologata, composta di casco e imbracatura, e partecipano a un "briefing" istruttivo con personale qualificato. Solo dopo aver eseguito correttamente alcune prove si è autorizzati ad accedere ai percorsi.

Compreso nel prezzo: no

Sconto: 2 € di sconto a BIGLIETTO per tutti coloro che si presenteranno con un nostro biglietto da visita, timbrato e firmato sul retro

Le Terme di Montecatini

img 1

Già in epoca romana, erano note le qualità terapeutiche delle acque di Montecatini, la città giardino che incanta il visitatore con le sue meraviglie fatte di pittoreschi viali, oasi di verde e fiori, bellezze artistiche, serena quiete e calda ospitalità.

Originate da un bacino idrominerale che si trova ad una profondità di 60-80 metri, le acque appartengono fondamentalmente al gruppo delle cloruro-solfato-sodiche e sono batteriologicamente pure. Studiate attentamente sotto l’aspetto fisico-chimico e clinico-farmacologico, al punto da generare una ricchissima letteratura, esse hanno straordinari effetti benefici sulla salute e sul corpo. Sono più frequentemente impiegate nella cura delle malattie dell’apparato digerente nonché di quelle del ricambio. Le applicazioni di fango, poi, giovano nelle malattie dell’apparato locomotore.

Compreso nel prezzo: no

Sconto: Dietro presentazione di un nostro voucher timbrato da noi SCONTO del 10% su qualsiasi trattamento scelto.

Terme di Monsummano - Grotta Giusti

img 1

L’edificio delle Terme dispone di ampi reparti per trattamenti tradizionali, quali fanghi, terapie inalatorie e massaggi, e di un moderno centro benessere con area orientale, palestra attrezzata e numerose zone relax; di una piscina termale all'aperto con uno specchio d'acqua di 750 mq, con una grande cascata scenografica e idromassaggi subacquei e.... la grande Grotta millenaria, per concludere la giornata con un "bagno di vapore" benefico e defaticante.

Compreso nel prezzo: no

Sconto: Su presentazione di un nostro voucher SCONTO del 10% su qualsiasi trattamento

Cicloturismo - Servizio Noleggio Bici

img 1

La Toscana ed in particolare le provincie di Lucca e Pistoia sono un bellissimo scenario per chi ama scoprire il territorio pedalando.
A strade poco trafficate, sicure ed alcune con piste protette, si aggiunge un ambiente con condizioni climatiche favorevoli quasi tutto l'anno.
Bastano pochi chilometri per scoprire questa terra che sulla base di una forte identità e un carattere ben definito mostra la sua vivace complessità.
Ascoltare suoni della campagna, annusare gli odori dei boschi, conoscere il territorio accompagnati da guide competenti e preparate che vivono sul territorio da sempre. Tutti questi elementi fanno di un escursione un'esperienza unica e irripetibile.

Scarica dettaglio percorsi

Compreso nel prezzo: no

Costo: Prezzo base: 20 euro a persona, durata mezza giornata (minimo 4 adulti, assicurazione compresa). Chiedi un preventivo.

Attività culturali

Lo Zoo di Pistoia

img 1

Lo zoo di Pistoia, in Toscana, è uno dei più importanti parchi zoologici in Italia. Grazie alla particolare attenzione votata in questi ultimi anni alle attività di educazione naturalistica ed ambientale, i 7 ettari di terreno e i circa 500 animali ospitati sono gestiti secondo criteri etologici e biologici ponendo l'accento in particolare su percorsi di tipo didattico-scientifico. Il giardino zoologico di Pistoia va quindi oltre il classico concetto di zoo come luogo che ospita animali di diversa specie; si espande invece ad abbracciare attività che possano sensibilizzare i bambini e gli adulti alla salvaguardia del nostro pianeta naturale.

Compreso nel prezzo: no

Sconto: Sconto del 10% sul bigliettio di ingresso

Complesso museale PISTOIA SOTTERRANEA

img 1

Il museo è stato inaugurato a maggio 2010, e presenta varie eccellenze che lo rendono interessante ad un target piuttosto ampio di visitatori. Si trova all'interno dell'Ospedale del Ceppo, uno tra gli ospedali più antichi al mondo ad essere tutt'oggi funzionante e noto anche all'estero per la presenza del famoso fregio di scuola robbiana, che attira turisti da tutto il mondo. Il museo propone, infatti, un ricostruzione della storia dell'ospedale, a partire da un sito archeologico sotterraneo lungo quasi 700 metri. La visita prosegue con l'anfiteatro anatomico più piccolo del mondo, piccolo gioiello interamente affrescato e perfettamente conservatosi dal 1785 e una ragguardevole collezione di antichi ferri chirurgici. Il museo, infatti, è completamente accessibile ai disabili ed è munito di pannelli braille per non vedenti.

Compreso nel prezzo: no

Costo: Biglietto scontato a € 4,5 (invece di 9€)

Il Museo e Rifugi S.M.I.

img 1

L’istituto di Ricerche Storiche e Archeologiche ha inaugurato a maggio 2012 la nuova sede in montagna, ospitata presso i nuovi locali del Museo e Rifugi S.M.I., situato all’interno del vecchio stabilimento produttivo della Società Metallurgica Italiana fondata nel 1911. Dove prima sorgeva la palazzina direzionale, ora sede del centro culturale, sono state riorganizzate alcune sale tematiche che ripercorrono la storia della fabbrica e l’evoluzione dei macchinari e dei metodi per la produzione delle munizioni, macchinari e strumenti originali che sono stati utilizzati nello stabilimento dall’inaugurazione fino alla chiusura avvenuta nel 2006. Del centro culturale fanno parte anche i rifugi antiaerei ai quali si accede scendendo due lunghe scale elicoidali situate all’interno di un’ogiva in cemento armato. I rifugi, costruiti nel 1937-1939, per proteggere gli operai e le loro famiglie, vennero scavati interamente nella roccia ad una profondità media di 20 metri per una lunghezza di circa chilometri. Al loro interno è possibile trovare, perfettamente conservate, l’infermeria degli uomini, la cappella dedicata a santa Barbara, i locali bonifica e al termine del percorso verranno ricreati i suoni e le sensazioni.

Compreso nel prezzo: no

Sconto: Biglietto scontato a € 7 (invece di 9€)

Parco di Pinocchio

img 1

Il Parco è nato grazie alla preziosa opera collettiva di numerosi artisti e dall'idea nel 1951, del prof. Rolando Anzilotti. Nel 1962 il Parco di Pinocchio era divenuto una realtà culturale consolidata e nel 1972 sorse a continuazione del Parco il Paese dei Balocchi, un percorso fantastico progettato da Pietro Porcinai e costellato da ventuno sculture in bronzo e acciaio di Pietro Consagra e da costruzioni dell'architetto Marco Zanuso.
E' aperto al pubblico tutti i giorni dell'anno dalle ore 8,00 al tramonto.

Compreso nel prezzo: no

Costo: Ingresso solo Parco di Pinocchio € 9 (invece di 12); ingresso solo Giardino di VIlla Garzoni e Butterfly House € 10 (invece di 13); ingresso Parco e Giardino con Butterfly House € 17 (invece di 21)

Distanza: 3 km

Hesperidarium - Giardino degli agrumi

img 1

È un giardino di livello internazionale, unico nel suo genere poiché raccoglie oltre 200 varietà di agrumi provenienza da tuo il mondo. Il parco saprà sorprendere il visitatore con un percorso nuovo e pieno di curiosità e costituisce un’occasione particolarmente invitante anche per un pubblico di non addetti ai lavori. La collezione di piante di agrumi si articola infatti tra vialetti, tunnel vegetali, fontane e grandi figure ispirate alla fiaba di Pinocchio. Con 2.000 metri quadri di estensione, la grande serra fa da mantello al parco, lo protegge dalle intemperie e consente di poterlo visitare in ogni condizione meteorologica.

Compreso nel prezzo: no

Costo: € 3.50 instead of € 4.50

Museo del bonsai

img 1

Aperto dal 1992, il Museo contiene la collezione privata di Costantino Franchi, una serie di esemplari Bonsai raccolti in decenni di intenso ed appassionato lavoro. È diviso in tre zone distinte: la prima raccoglie essenze sia di origine orientale che europea; la seconda zona, una terrazza esterna riunisce pino a cinque aghi, pino d'Aleppo, ginepro a squame, abete, tasso, cipresso, mentre la terza zona è riservata agli esemplari che necessitano di un clima subtropicale. Vero Fiore all'occhiello per l'azienda, aperto tutto l'anno tranne i giorni testivi e con ingresso libero, il museo e visitato da gruppi di appassionati, da studenti e da turisti che giungono da tutta Europa.

Compreso nel prezzo: no

Costo: Ingresso gratuito

Gipsoteca Libero Andreotti

img 1

La Gipsoteca Libero Andreotti, che si può definire un museo d'arte moderna, rappresenta un evento insolito nell'ambito del panorama museale italiano. Formata da 230 gessi provenienti direttamente dallo studio dello scultore, è uno dei rari esempi in cui una raccolta riesce a documentare esaurientemente l'intero arco produttivo di un artista. Il museo, nato grazie alla generosa donazione della famiglia dello scultore alla sua città natale, costituisce il giusto riconoscimento nei confronti di un artista nodale per la comprensione e la definizione della scultura italiana primo novecentesca.
È stata inaugurata alla fine del 1992 nelle sale opportunamente restaurate del Palazzo del Podestà, detto "Il Palagio", risalente al XIII secolo.

Compreso nel prezzo: no

Costo: Free entrance

Museo della Carta di Pescia

img 1

Il Museo della Carta di Pescia, situato a Pietrabuona, protegge e tramanda un sapere universale dell’uomo, condiviso nel tempo e nello spazio: fare la carta. Il Museo si rivolge ad un vasto pubblico di studiosi e studenti, appassionati e curiosi che possono esplorare l’universo carta e fare esperienza dei suoi mille segreti; dalla preziosa collezione di filigrane - tra cui quella con le effigi di Napoleone e Maria Luisa d’Austria (1812) - agli strumenti e macchinari d’epoca per la fabbricazione a mano della carta. Il Museo della Carta di Pescia è diventato un punto di riferimento prezioso per restauratori, studiosi e bibliofili di tutto il mondo.

Compreso nel prezzo: no

Gruppo ligneo del 13° secolo

img 1

Gruppo ligneo del 13° secolo: di fronte al moderno Ospedale di Pescia si trova il piccolo Oratorio di S. Antonio abate. La piccola chiesa, dalla facciata spoglia, è menzionata già nel 1327. Al suo interno, nella cappella di sinistra si trova l'opera d'arte più famosa della chiesa e dell'intera città: il gruppo ligneo della Deposizione del XIII secolo.

Compreso nel prezzo: no

Tavola del Berlinghieri del 1235

img 1

Tavola del Berlinghieri del 1235: Nella Chiesa di S. Francesco , che ha un’origine tardo trecentesca e che è stata restaurata agli inizi del ‘900, si trova un'opera pittorica molto importante; è la tavola del lucchese Bonaventura Berlinghieri del 1235, che rappresenta S. Francesco e, nelle predelle laterali, sono raffigurati sei episodi riferiti alla vita e ai suoi miracoli post-mortem

Compreso nel prezzo: no

Pieve di San Gennaro e l'Angelo di Leonardo da Vinci

img 1

Si tratta di un edificio Sacro che si trova nel piccolo paese di San Gennaro (Capannori). Ricordata dal 980, è stata rimaneggiata nel corso dei secoli. Questa Pieve è divenuta famosa per l’attribuzione a Leonardo Da Vinci di una statua in terracotta raffigurante l’Arcangelo Gabriele. Tale attribuzione viene fatta dal prof.Carlo Pedretti docente all’Università di California negli U.S.A. e direttore del centro Hammer per gli studi di Leonardo praticamente considerato il massimo esperto mondiale sull’arte  e la vita del genio di Vinci. Questo è l'unico esempio al mondo di scultura giunta ai giorni nostri, attribuibile all'artista-scienziato.

Compreso nel prezzo: no

Distanza: 7 km